Ultima modifica: 23 giugno 2018
Istituto Comprensivo Statale Como Albate > L’istituto > Plessi > Marconi > Le nostre attività > Concorso di poesia Mariapia Malinverno, dodicesima edizione

Concorso di poesia Mariapia Malinverno, dodicesima edizione

CONCORSO 2018, DODICESIMA EDIZIONE
Vengono pubblicate le poesie vincitrici e segnalate per la dodicesima edizione del concorso di poesia Mariapia Malinverno.

Poesie vincitrici e segnalate concorso 2018 (8 Mb)

Poesie vincitrici e segnalate concorso 2018 (8 Mb)

 

CONCORSO 2017, UNDICESIMA EDIZIONE
La poesia è un metodo particolare, per osservare il mondo in tutta la sua pienezza, con occhi diversi. Con essa si può giocare con le parole e col loro significato, permettendo di plasmare il lessico di uso corrente, a proprio piacimento, trasformandolo come un elaborato giocattolo, per mandare un messaggio al lettore, per coinvolgerlo, seppure lo si voglia lasciare parzialmente in sospeso la lettura, affidandone l’interpretazione alla libertà di chi ne usufruisce.
Come dichiara il professor Keating (che Robin Williams interpreta nel film “ L’attimo fuggente ”), la poesia non si può né si deve assolutamente giudicare con un sistema matematico, oggettivo, ma bisogna esaminarla, approfondirla, immaginarla con un proprio e personale approccio di lettura soggettivo e di approfondimento.
Nella nostra scuola, da 11 anni, si tiene il concorso di poesia dedicato a Mariapia Malinverno, poetessa molto innamorata di questo genere letterario. Gli alunni delle classi partecipanti scrivono una loro poesia, partendo dalla loro immaginazione e dai loro pensieri. Dopo la valutazione dei poeti giurati, tra le poesie vengono scelte e premiate le tre migliori di ogni fascia di classi parallele (prima, seconda e terza) e viene valutata la migliore poesia della scuola, senza distinzioni di età.
Inoltre, vengono assegnate delle segnalazioni di merito a poesie che, pur non avendo vinto, contengono particolarità stilistiche o di contenuto, che impressionano positivamente i giurati.
Anche quest’anno si terrà questa manifestazione e tutti gli alunni sono già in fermento, in attesa dei risultati. Questa è un’occasione da non perdere, per testare la propria capacità di scrittura in ambito poetico, sia riguardo ai contenuti sia alla forma usata, e rappresenta anche un modo per confrontarsi e migliorarsi, aiutando e facendosi aiutare, oltre a capire
veramente se stessi, perché – molto spesso – di noi stessi, conosciamo meno – in realtà – che degli altri.
Poesia: l’unica compagna che può tenerci in vita, in “ vita vera ”, animata, piena di significati, perché è il bello che ci dà la voglia di vivere! La poesia può essere collegata a qualsiasi stato d’animo: amore, rabbia, malinconia, tristezza…
Nella vita ci si presentano occasioni, contro le quali è impossibile resistere od opporsi: una di queste è la poesia!
Pietro Nicolaci, Gabriele Antonacci, Kwarteng Jonathan
Classe 3^ A

Poesie vincitrici e segnalate ( 631 Kb)

Poesie vincitrici e segnalate ( 631 Kb)

Poesie concorso 2017 (15 Mb)

Poesie concorso 2017 (15 Mb)

 

Alcune riflessioni personali della referente del progetto, professoressa Eleonora Cancelliere.

Riflessioni concorso 2017 (481 Kb)

Riflessioni concorso 2017 (481 Kb)

Brevi riflessioni di alcuni alunni della classe 3A

Il valore della poesia (184 Kb)

Il valore della poesia (184 Kb)

Tre anni di poesia (170 Kb)

Tre anni di poesia (170 Kb)